Domenica, 16/12/2018 turno A3 (opening page 19:43)

"Il pompiere"


"Allorquando si parla di Vigili del Fuoco o, meglio, di Pompieri secondo il termine del passato la mente evoca uomini duri, avvezzi al sacrificio, al lavoro pesante finalizzato al soccorso verso la cittadinanza.

Le immagini abituali li hanno visti sudati, infangati, impolverati operare sui crolli alla ricerca e al salvataggio delle persone, nelle frane, nell'acqua. Anneriti dal fumo degli incendi sono stati, e sono, in pratica presenti da sempre ove primeggia il dolore ed il bisogno di aiuto"

Da qualcuno sono stati definiti gli "angeli dell'umanità disperata" riscuotendo l'apprezzamento, la riconoscenza e la stima delle popolazioni, per l'impegno profuso anche a rischio della propria incolumità..."

"Lo sbarco ad Ischia" - 1958

I Vigili del Fuoco si presentano, per la prima volta, alla cittadinza ischitana con l'arsenale completo di uomini e mezzi.

Seconda guerra mondiale a Napoli

Notte fra il 10 e l'11 luglio 1941, bombe sullo stabilimento della società Italo-americana petroli

Foto di gruppo nella caserma del centro storico

centro storico

...

Visita del comandante Andriello al distaccamento Orientale

porto

"La storia è patrimonio di tutti"

"...la dove c'era l'erba ora c'è una città..."

La timeline del lido VV.F. di Miseno

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player